Pasta frolla senza glutine

Questa tipologia di frolla è adatta a chi è intollerante al glutine. Di semplice esecuzione, come la pasta frolla classica. Può essere utilizzata per fondi di crostata o per tipologie di crostate da forno, tipo quella ai mirtilli (link), ma anche per fare dei semplici biscotti, da accoppiare poi con della marmellata di proprio gusto.

Per la pasta frolla senza glutine si utilizza la farina di riso glutinoso (link per acquistarla) e due tipologie di amido. Il riso glutinoso è una farina ottenuta dalla macinazione di alcune varietà di riso orientali (Calmochi), ha un elevata quantità di amidi, i quali permettono di aggregare tutte le polveri.

Ho inserito anche una seconda ricetta per chi non riuscisse a trovare la farina di riso glutinoso.

RICETTA CON FARINA DI RISO GLUTINOSO

  • 120GR FARINA DI RISO GLUTINOSO
  • 160GR FECOLA DI PATATE
  • 120GR AMIDO DI MAIS
  • 200GR ZUCCHERO DI CANNA
  • 200GR BURRO oppure BURRO VEGETALE
  • 1 LIMONE GRATTUGIATO
  • 100GR UOVA INTERE
  • 80GR TUORLI
  • 1GR SALE
  • BACCA DI VANIGLIA

Si procede con l’impastare burro e zucchero (senza montare), poi si aggiungono i tuorli e le uova, quando sono ben miscelati, unire la farina e gli amidi. Lasciare riposare coperto da pellicola, in frigorifero, per almeno 4 ore. Cuocere a 170°c.

RICETTA N2

  • 250GR FARINA DI RISO
  • 170GR FARINA DI MAIS (fioretto)
  • 250GR BURRO oppure BURRO VEGETALE
  • 200GR ZUCCHERO A VELO
  • 3GR BAKING (lievito chimico)
  • 90GR TUORLI

Stesso procedimento della ricetta sopra.

No Comments

    Leave a Comment