Namelaka alla vaniglia

La Namelaka è una crema “ultrafondente” che cristallizza lentamente. Si utilizza per bicchierini, dessert al piatto o come quenelle per decorarazione.

In giapponese il nome Namelaka significa “ultracremoso”, inventata da un pasticciere Giapponese della scuola Valrhona. Come base ha il latte e si presta molto bene a svariate aromatizzazioni.

E’ una crema molto veloce da fare, la sua struttura la acquisisce con il riposo di 12 ore in frigorifero, dopo di che si può montare in planetaria, ottenendo un prodotto molto delicato e spumoso, oppure lasciarla così com’è ed usarla per fare quenelle.

Importante è che quando la andremo a montare, si utilizza una velocità media con la frusta, senza eccedere nel montaggio, per ottenere una giusta texture morbida e vellutata,  altrimenti risulterebbe pesante e poco raffinata.

Si possono utilizzare altre tipologie di cioccolati, modificando leggermente la ricetta. Se desiderate una diversa tipologia di cioccolato scrivetelo nei commenti in fondo alla pagina.

Nel video trovate il procedimento per prepararla.

RICETTA

400GR LATTE FRESCO

20GR GLUCOSIO

1BACCA VANIGLIA

680GR CIOCCOLATO BIANCO

12GR GELATINA

800GR PANNA LIQUIDA

 

3 Comments

  • Elisabetta 04/01/2019 at 22:12 Reply

    Meravigliosa! Anche le ricette per quella al latte e fondente non sarebbero male 😉

    • falcioniluca 04/01/2019 at 22:57 Reply

      Grazie Eli! 👍

  • Elisabetta 04/01/2019 at 22:15 Reply

    Meravigliosa! Anche le ricette per quella al latte e fondente non sarebbero male!

Leave a Comment