Burro vegetale

Un’ottima alternativa al burro, per chi è intollerante ai latticini o anche per chi segue una dieta salutistica, è il burro vegetale. E’ un prodotto che possiamo fare tranquillamente a casa, utilizzando materie prime eccellenti e sane, senza l’aggiunta di emulsionanti o conservanti. Ovviamente la conservazione non è come una margarina che acquistiamo al supermercato fatta industrialmente, ma indubbiamente di qualità superiore. La semplicità del procedimento fa si che lo possiamo fare ogni volta che ne abbiamo necessità, senza fare scorte nel frigorifero. Come prima cosa vediamo gli ingredienti che servono.

In questa preparazione, possiamo utilizzare la tipologia di olio che ci piace di più, tenendo conto che, più l’olio ha un gusto corposo e fruttato, più andrà ad incidere sul sapore della preparazione in cui ne faremo uso. Personalmente consiglio l’utilizzo di olio di Mais, Arachide o di Riso, perché hanno un gusto neutro, così da poterlo utilizzare in preparazioni sia dolci che salate.

Volendo, si può utilizzare anche totalmente, o in parte, l’olio extravergine di oliva, cercando di utilizzarne uno che abbia un sapore più delicato possibile. La cosa è soggettiva, il risultato finale della struttura non cambia.

Oltre all’olio serve il burro di cacao, si acquista anche su Amazon, ed in fine lo sciroppo di zucchero.

Quest’ultimo lo adiamo a fare semplicemente portando a bollore per 1 minuto acqua e zucchero nelle percentuali che trovate nella ricetta.

Cosa fondamentale è utilizzare prodotti biologici certificati, in modo da ottenere un risultato eccellente a livello nutrizionale nella produzione di questo burro vegetale.

Il video vi mostra come va fatta l’emulsione e come deve risultare alla fine. La cosa fondamentale per fare questo burro vegetale è rispettare scrupolosamente le temperature indicate e il procedimento. Come vedrete nel video, appena finita la prima fase di emulsione (emulsionare per circa 2 minuti) dobbiamo fare riposare in frigo per circa 3 minuti il composto e poi continuare ad emulsionare per qualche altro secondo. Può essere necessario ripetere questa operazione 2 o 3 volte fino a raggiungere la texture finale giusta. Infine versarlo in un contenitore alimentare e stabilizzarlo in frigorifero per qualche ora, poi è pronto all’uso come un normale burro. Nella ricetta dove lo si andrà ad utilizzare, va sostituito al burro in uguale peso. Ottima per fare paste frolle, biscotti e cake.

RICETTA

  • 400GR OLIO DI ARACHIDI O ALTRO A SCELTA A +4°C
  • 140GR BURRO CACAO SCIOLTO A +38°/40°C
  • 90GR SCIROPPO DI ZUCCHERO A +4° (80GR ACQUA + 100GR ZUCCHERO SEMOLATO) 
  • 2GR SALE DI CERVIA

Preparare lo sciroppo di zucchero e farlo raffreddare in frigorifero a +4°c, usare solo il peso indicato nella ricetta.

Mettere in un contenitore alto e stretto l’olio e mettere in frigorifero per qualche ora fino a raggiungere la temperatura di +4°c.

Sciogliere a parte il burro di cacao fino a +40°c.

Appena abbiamo tutti gli ingredienti pronti e la giusta temperatura incominciare l’emulsione come vedrete nel video.

Buona visione!!

No Comments

    Leave a Comment